mercoledì 17 ottobre 2012

ZUPPA DI PATATE , CAVOLO CAPPUCCIO E FUNGHI

Spinta dal mio mio più assiduo lettore, che mi stimola via Mail , strumento a lui ancora abbastanza sconosciuto, mi ritaglio un attimo notturno per darvi questa ricetta che per sbaglio era finita in archivio.
Inizia a fare freddo in questa grigia Milano, e di certo non troviamo tra i prati dei parchi un profumato Porcino o un fantastico Ovulo, ma se fissiamo intensamente il banco frigo del supermercato non possiamo non scovare gli eterni e sempre pronti prataioli, o come si fanno chiamare per darsi un po di arie... champignon.

INGREDIENTI:

  • Patate, almeno due, se potete tre
  • Mezzo cavolo Cappuccio,( si proprio quello che dura in frigo circa sei mesi, che fai fatica a portare via dal supermercato ma che poi ci fa compagnia per molto tempo, sicuramente più di un pesciolino rosso.)
  • Mezza cipolla
  • Champignon
  • Prezzemolo, olio, 
  • pepe nero
  • sale rosso delle hawaii

PROCEDIAMO:

Semplicemente prendiamo i primi tre ingredienti e una volta lavati e puliti, li mettiamo a bollire con  olio e sale, facciamo cuocere per almeno  20 minuti , poi frulliamo tutto.
A parte facciamo cuocere i funghi, puliti e tagliati a fettine sottili, con  un filo d'olio e un pochino di acqua, aggiungiamo un pizzico di sale e prezzemolo.Una volta cotti serviamoli sopra la zuppa con o senza crostini.
Decoriamo con un filo di olio, pepe nero e sale rosso.
Click, fatto.

A zio Onofrio e zia Ilde
Bon Appètit! 


3 commenti:

  1. che delizia questa zuppa autunnale,complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazziieee carissima. ottime le tue polpettine!

      Elimina
  2. Preparata ieri sera, molto buona :) complimenti! Una domandina...la zuppa mi è venuta di un colore giallo-pallido, anziché giallo-arancio come in figura. Manca all'appello qualche ingrediente o è dipeso dal tipo di patata, cavolo, ecc.? Grazie

    RispondiElimina