domenica 18 marzo 2012

VELLUTATA ORIENTALE

Eccomi di nuovo,  non starò diventando costante??
Gentili signori vi informo  che presto apriremo una nuova sezione blog molto molto molto interessante, stiamo crescendo qua mica scherziamo , venghino signori venghino!!

Per ora cerco di intrattenere la vostra curiosità (che immagino non vi farà dormire) con una ricettina dal sapore orientale.
Avete presente quando andiamo al ristorante cinese e prendiamo riso, involtini, spaghetti di soia o di riso o ravioli di verdure e tutto dico tutto a quel sapore, bene io ho scoperto la combinazione  e ve la propongo in una versione casereccia, forse così riuscirò a fare assaggiare la soia anche  a mio padre!!!

INGREDIENTI:

  • Mezzo cavolo cappuccio 
  • 4 Carote
  • 4 zucchine
  • 1 cipolla grande
  • Soia
  • Sale, Olio extravergine 


PROCEDIAMO :

Laviamo tutte le verdure e tagliamole a pezzettoni anche molto grandi , aggiungiamo la cipolla un pizzico di sale (ma pochissimo poi insaporiremo la nostra vellutata con la soia), ricopriamo le verdure con acqua e mettiamo sul fuoco per mezz'ora circa, quando tutto è cotto togliamo dal fuoco è frulliamo.Condiamo con un filo di olio e uno di soia.
Ecco a voi la nostra vellutata mascherata da orientale.



 Bon Appètit 

2 commenti:

  1. Adoro le vellutate e questa tua versione ha un aspetto invitante, brava!Ciao

    RispondiElimina
  2. Oh sì, unisce la mia passione per l'oriente e quella per le vellutate (se potessi farci un flan sarei la donna più felice della terra)!

    RispondiElimina